14/08/2015

THE LIGHT RUNNER

Qualche settimana fa mi sono imbattuta in uno strano personaggio…si chiama Andy Richards (a.k.a. Udu) ed è arrivato a Venezia da Sidney - Australia - per dare inizio ad un'esperienza davvero singolare trascorrere 3 mesi in giro per l'Europa con l'obiettivo di diffondere una maggiore consapevolezza sull'importanza del benessere mentale, affrontando diverse "sfide" che mettono in gioco le sua passione per la corsa, la fotografia e il contatto con le persone. Il primo incontro con Andy è stato in occasione della terza e ultima tappa del Trittico 2015, organizzata da Venezia Triathlon, che prevedeva una corsa di 8 km tra la spiaggia e la pineta di San Nicolò del Lido.



Andy aveva appena messo piede a Venezia ma, senza lasciarsi scalfire dalla stanchezza per il lungo viaggio e dal jet-lag, si è presentato alle iscrizioni per questa corsa serale…era difficile non notarlo tra il gruppo dei partecipanti: vestito in completo da corsa con alle spalle un piccolo zaino contenente il minimo indispensabile per il lungo viaggio, a cui erano appesi i vari dispositivi necessari per realizzare video, fotografie e delle bande elastiche colorate per eseguire esercizi di allungamento.
Sembrava davvero uscito da un film…anche se qui il regista era lui! La serata si è infatti conclusa con una particolare foto di gruppo, dedicata ai partecipanti, caratterizzata dal suo stile particolare:
Andy utilizza la LUCE per creare immagini in cui vengono impresse parole, simboli e disegni che così testimoniano al meglio il momento vissuto con i nuovi amici incontrati lungo la strada.

Questo è un piccolo assaggio sulla storia del "LIGHT RUNNER" … seguite le sue prossime "challanges" su thelightrunner.org

Giulia
running leader
www.venicebyrun.com
TAGS: movimento

COMMENTI: