OLTRE LA CORSA CI SEI TU

Oltre la corsa non c’è l’allenamento, non c’è il sudore, non c’è la fatica, non ci sono i km, non c’è la sfida, non c’è un limite da superare od un personal best da portarsi a casa.
Oltre la corsa c’è AMORE.
Amore per noi stessi, amore per lo sport che pratichiamo, amore nel dedicarci tempo di qualità, amore nel condividere la gioia con chi corre o non corre con noi.

LA RICERCA DELLA FELICITA' SI FA CORRENDO

Correre per vivere o vivere per correre? Quando trovi la risposta vuol dire che hai imboccato la strada per la felicità.

QUANDO CORRERE TI CAMBIA LA VITA

C'è sempre una luce in fondo al tunnel e quando corri la raggiungi più in fretta.
Ce lo insegna la storia di Salvo.

UN PROGETTO CHIAMATO MARATONA

Come affrontare la preparazione alla prima maratona? Con tenacia, costanza e...spirito manageriale come ci spiega Andrea Missori

PIU' VELOCE DELLA PAURA: la corsa di Dario

Più forte delle difficoltà, più veloce della paura.
La storia di Dario Virgili e della sua Coast to Coast.

LA MIA VITA DA VEGANRUNNER

La storia di Loredana e della sua grande passione: la corsa

CON IL VENTO IN FACCIA

Ci sono molti motivi per cui una persona decide di iniziare a correre ma uno dei più belli è sicuramente quello scelto dalla protagonista della nostra storia: l’amore.

PERCHE' CORRI?

Perché corri? Quante volte quelli che “stanno dall’altra parte” ci hanno
rivolto questa domanda! La risposta è difficile da capire e molte volte
anche da dare perché la corsa ti travolge ti prende dentro e ti tira
fuori tutto quello che hai e quello che hai è talmente grande da non
poter essere contenuto in semplici parole.

UN EROE INVISIBILE

Questa storia non riguarda me ma una persona speciale. Io non lo conosco quest’uomo, forse un giorno mi presenterò a lui, perchè è il mio personale eroe.

DIARIO DI UNA RUNNER

Barbara è una runner, anzi una "tarta runner" come ama definirsi, alle prese con la sua terza mezza maratona. Il diario della sua giornata di corsa alla Giullietta&Romeo Half Marathon tra paura di non farcela e gioia per aver tagliato il traguardo. Perchè dove non arrivano le gambe arriva la testa.

METTI UNA SERA D'INVERNO

Quando corri anche i luoghi più conosciuti diventano un viaggio da raccontare. Questo è ciò che accade alla nostra amica Rita in una qualunque sera d'inverno.

LA MIA CORSA NEL DESERETO: il viaggio di Danilo

Ti rendi subito conto che hai di fronte qualcosa che devi rispettare e temere.

DA SOGNO A REALTA': la mia Maratona di New York

Ho iniziato a correre per confrontarmi con me stessa, per avere un
giorno qualcosa di speciale da raccontare ... perché in fondo ho sempre
sognato di partecipare alla Maratona di New York, anche se ancora non lo
sapevo.