30/09/2015

CORSA..LO SPORT ANTICRISI!

la corsa ci rende felici
Certamente per l’economia e lo stile di vita non stiamo vivendo un periodo semplice. Speriamo che a breve la situazione migliori ma per ora dobbiamo accontentarci di quello, a volte purtroppo poco, che abbiamo.

Problematiche economiche o mancanza di tempo al di fuori del lavoro, quanto condizionano lo sport?

In questa rubrica abbiamo parlato molto spesso dell’importanza di praticare un’attività fisica per il benessere sia fisico che mentale.
C’è però da considerare che anche fare sport ha un costo, lo sappiamo tutti. Alcuni sport sono più costosi di altri, spesso i vari “equipaggiamenti” diventano dei veri e propri investimenti che dobbiamo di conseguenza centellinare e scegliere accuratamente.

Non c’è solo l’aspetto economico da prendere in considerazione. Infatti la mancanza di tempo è un altro forte antagonista ad un vita più attiva. La necessità di essere sempre pronti ed efficienti sul lavoro fa sì che anche gli spazi da dedicare al nostro benessere rischiano di essere sempre più limitati dovendo, volente o nolente, mettere al primo posto i propri impegni professionali.
Quindi anche spostamenti, organizzazioni di partite, prenotazioni di palestre, rischiano di diventare degli spauracchi, monetari e di tempo, che ci possono distaccare dallo sport.
Viene proprio da pensare “per fortuna che esiste la corsa!”.

Lo sport più semplice di tutti

Non servono abbigliamenti particolari né particolarmente costosi, non è necessario prenotare nessun campo di gioco, non servono palestre, tutti i terreni e ogni momento della giornata possono andare bene, si può correre in compagnia ma anche da soli, le si può dedicare diverse ore, come anche qualche decina di minuti. Tutte queste caratteristiche rendono quindi quest’ attività fisica facile da praticare appena ognuno ne sente il desiderio.
La corsa è per sua essenza uno sport libero, non solo perché ad ogni uscita il runner può scegliere, secondo le sensazioni del momento, il percorso o la durata del proprio allenamento ma perché fornisce anche l’opportunità di utilizzare a proprio piacimento ogni momento di libertà. Si può correre infatti appena si stacca dal lavoro, oppure nella pausa pranzo o, come fanno i più mattinieri, appena alzati, pratica che tra l’altro risulta essere ottima per mettere in moto tutto l’organismo e prepararlo alla giornata.

La corsa è la quintessenza della piena autonomia in quanto non sei legato né a particolari orari né alla necessità di metterti d’accordo o “dipendere” da altre persone.
Per i più fortunati inoltre il proprio allenamento può iniziare fin da sotto casa con la conseguenza di un innegabile risparmio di tempo o di consumo del sempre “caro carburante”.
Insomma la corsa oltre ad essere un’attività estremamente piacevole e gratificante per corpo e mente, lo è assolutamente anche dal punto di vista economico!

Dott. Massimiliano Banda

COMMENTI: