19/06/2015

CORRERE SULLA SPIAGGIA, Sì O NO?

Correre sulla spiaggia, i pro e i contro!

E' arrivata l’estate e finalmente si può realizzare quello che per molti di noi durante i lunghi e freddi mesi invernali era solo un lontano sogno ad occhi aperti, quello di poter correre in riva al mare!
Che sensazione unica è l’assaporare le prime ore di luce della mattina con una fresca e corroborante corsa in una spiaggia ancora deserta?
O quanto bello è dopo una calda giornata estiva rilassarsi con un po’ di running in spiaggia alla tiepida luce rossa del tramonto?
Correre con accanto il suono delle onde non ha prezzo ma è tutto oro quello che luccica o ci possono essere delle controindicazioni.
Andiamo a vedere assieme alcuni pro e alcuni contro della corsa sulla spiaggia.



I pro:
-Vogliamo dimagrire? Bè la corsa sulla spiaggia è un ottimo modo per migliorare la propria forma fisica, a parità di tempo e sforzo infatti la fatica maggiore che si fa correndo in riva al mare aiuta a bruciare più calorie di quelle che consumeremmo normalmente correndo sull’asfalto.
- Correre sul terreno sconnesso della sabbia aiuta a migliorare le proprie capacità di equilibrio, ma se non vogliamo cadere addosso a qualche bagnante che prende il sole vi consigliamo di moderare la velocità e di non dare sfoggio delle vostre doti atletiche facendo zig-zag tra gli asciugamani
- Hai appena finito di correre, sei sudato e accaldato, un bagno rinfrescante in mare è il modo perfetto e unico per finire in gran stile il tuo allenamento sulla spiaggia

I contro:
- la sabbia e il terreno inclinato mettono a dura prova le articolazioni quindi almeno inizialmente non esagerare con i kilometri e corri preferibilmente sul bagnasciuga dove la sabbia è più solida e uniforme
- le conchiglie sono così belle che a volte decidiamo di tenerne alcune come ricordo e correre con i piedi nudi fa tornare tutti bambini; il problema è quando conchiglia e piede si incontrano bruscamente in una corsa.., per evitare tagli e ferite vi consigliamo di correre anche in spiaggia con le vostre fidate scarpe da running, magari utilizzando un paio non nuovissimo solo per la spiaggia
- Correre sulla spiaggia è incantevole ma cercate di non farlo nelle ore più calde della giornata e se proprio non riuscite a stare tranquilli sotto l’ombrellone utilizzate la crema solare, la brezza della riva infatti vi aiuterà nella corsa ma non vi eviterà di diventare a fine allenamento dello stesso colore di un gambero.

E dopo i consigli via con la corsa, la spiaggia vi aspetta!

COMMENTI: