09/05/2015

CORRERE NEL MODO GIUSTO

In alcuni precedenti articoli abbiamo trattato il tema della postura per imparare come correre bene.

Di seguito alcuni consigli su come correre mantenendo una corretta postura:

POSTURA

Stare dritti
Correre al testa alta con lo sguardo dritto in avanti;
Non piegarsi alla vita;
Tenere il torace leggermente avanti e spalle rilassate;

APPOGGIO

Passi corti ed evitare l’eccessivo appoggio al tallone;
Atterrare con il medio piede in modo che il ginocchio sia il linea con l’appoggio a terra;
Atterrare con le punte per lunghi periodi può stressare il polpaccio e il tendine d’Achille;
Corri leggero ed evita l’appoggio troppo rumoroso: meno sollecitazione al piede e meno energia sprecata.

CADENZA

Puntare a 180 passi/minuto
Calcola la tua cadenza, conta i passi col piede destro per 20 sec. e moltiplica x6;
La cadenza è favorita da un passo corto, leggero e veloce.


BRACCIA E TRONCO

Movimento rilassato delle braccia con i gomiti a 90°;
Il movimento delle braccia è avanti e in dietro in linea retta, evitare tutti i movimenti laterali o obliqui che disperdono energie;
Limitare il movimento laterale del tronco fissando un punto;
Usa la gravità a tuo vantaggio tenendo il torace e le spalle leggermente avanti, invece di utilizzare eccessiva forza muscolare.
Passo lungo, appoggio di tallone e postura scorretta sono causa di un’inefficiente tecnica che conduce a molti dei più comuni infortuni.

Per correre bene ricordiamoci quindi che passo corto e rapido, appoggio di medio piede e buona postura sono tutti fattori che prevengono gli stress che causano sforzi, tensioni e infortuni, favorendo inoltre una corsa più efficiente e efficace.


Dott. in Fisioterapia
Orthopaedic Manipulative Therapist - OMT
Enrico Ferigutti

COMMENTI: