25/07/2016

IL 43° PARALLELO: LA STRADA DEI SOGNI

Si dice che ogni cambiamento offra nuove possibilità, bla bla bla....banale e facile sulla carta. 

Però un posto non nuovo, ma semplicemente diverso dal quotidiano può essere davvero un'opportunità.

Con ritmi e tempi diversi dal solito ogni occasione è buona per "cambiare". Così ci si inventa e ci si ingegna un po' e alla fine ci si incastra, perchè la sensazione quando ti avvicini verso il tuo nuovo obiettivo è un'emozione a cui non puoi rinunciare. E poi diciamolo certi traguardi non si raggiungono così per magia, bisogna anche sudarseli!
Sarebbe stato comodo una bella settimana di "scarico" sul divano o sul lettino della spiaggia, ma anche volendo l'iperattività della principessa E. non lo avrebbe permesso! ;)
Quindi sveglia alle 5.30 

✔️ playlist preferita
✔️ e possiamo andare

Carica di sonno e di sogni dove corro? Corro nel posto su misura per i sognatori: lungo il Dream Point, il 43° parallelo. Un posto dove puoi immaginare e sognare di trovarti e correre contemporaneamente in tutte quelle località attraversate da questo filo immaginario che unisce le diversità. Russia, Cina, Giappone, USA, Spagna, Francia e molti altri. Mi spiegano che questo filo attraversa anche 4 grandi Santuari: Santiago de Compostela, Lourdes, Assisi e Medjiugorie, l'atmosfera diventa ancora più mistica e magica, soprattutto di questi tempi.

COMMENTI: